CAD Ingegneria Aerospaziale - Aerospce Engineering - UNIPO DEBUG

Studenti › Archivio

Archivio avvisi 2013

 

 

Workshop Ricerca e innovazione tecnologica nel settore dell’Ala Rotante:
l’esperienza di AgustaWestland
alt
Martedì 17 dicembre con inizio alle ore 10:15 presso l’aula 5, l’ing. Michele Arra di AgustaWestland, R&T External Relations & Funding, terrà un seminario su  Ricerca e Innovazione Tecnologica (R&IT ) nel settore dell’Ala Rotante: l’esperienza di AgustaWestland.
L’incontro sarà incentrato sulla R&IT nel settore aeronautico, con una testimonianza diretta di AgustaWestland, leader mondiale nel settore dell’Ala Rotante. Una prima parte del Workshop introdurrà alcuni concetti di carattere generale relativi alla Ricerca e Innovazione (i modelli, le keywords). La seconda parte riguarderà le attività di ricerca di AgustaWestland nel settore delle tecnologie dell’Ala Rotante e l’importanza che la R&IT ha nella competizione per la conquista di una posizione di leadership tecnologica, industriale e di mercato.
6 dicembre 2013

Call for papers 9th Pegasus-AIAA Student Conference

Il consorzio Pegasus delle Università Aerospaziali europee organizza a Praga dal 23 al 25 Aprile 2014 la 10° Pegasus – AIAAStudent Conference. Sono invitati a partecipare, presentando una memoria, gli studenti dei Corsi di studio Magistrali in Ingegneria Aeronautica, Ingegneria Spaziale e Ingegneria Astronautica della Sapienza che per quella data avranno completato o saranno prossimi a concludere il lavoro di tesi (bando).Gli interessati dovranno presentare via email copia in formato pdf del lavoro (o bozza preliminare del lavoro) e la domanda di partecipazione entro il 6 Febbraio 2014all’attenzione del prof. Mauro Valorani ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " style="font-family: arial, helvetica, sans-serif;"> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ). Il paper (massimo due autori) sarà basato interamente o in parte sul lavoro di tesi.I tre paper migliori, selezionati da una commissione nominata dal CAD di Ingegneria Aerospaziale, saranno presentati alla Pegasus Student Conference.
Gli autori del miglior paper europeo potranno essere invitati a esporre il proprio lavoro alla AIAA Aerospace Sciences Meeting & Exhibition che si svolgerà negli Stati Uniti nel mese di gennaio 2015. Per la presentazione all’AIAA Aerospace Sciences Meeting & Exhibition è richiesto il conseguimento della Laurea Magistrale. Per le informazioni, incluso il format del paper, contattare il prof. Valorani.

20 novembre 2013

SASA-Autumn-Winter2013_200_x_267

La
AIAA Student Branch SASA
(Sapienza Aerospace Student Association) è lieta di presentare 
le iniziative per l'a.a. 2013-14 (flyer). Nuovo Executive, nuovi Team di progetto e nuovi
progetti da creare e vivere insieme. Con questi primi appuntamenti potremo conoscerci, divertirci
e cominciare subito a costruire il presente e il futuro di questa importante realtà studentesca.
AIAA SASA è una grande opportunità... non perderla!





5 novembre 2013

Presentazione LM Ingegneria Aeronautica
Il giorno mercoledì 11 dicembre alle ore 13:30 presso l’aula 5, i prof. Guido De Matteis e Franco Mastroddi esporranno agli studenti del primo anno della LM in Ingegneria Aeronautica obiettivi formativi e contenuti del corso di studio. Tutti gli studenti interessati sono invitati a partecipare.
6 dicembre 2013

Premiazione della VII edizione del Premio Maurizio Poggiali
Venerdì 22 novembre alle ore 12 in aula 1 si svolgerà la premiazione della settima edizione del Premio Maurizio Poggiali per la migliore tesi di laurea specialistica in Ingegneria Aerospaziale, indetto dall’Associazione Maurizio Poggiali, in collaborazione con l'Università Sapienza di Roma, con il Patrocinio della Provincia di Roma, che offrirà una targa speciale al vincitore.
Il premio ha avuto l'adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che così si è espresso : "Un giovane caduto nell'adempimento del proprio dovere, dopo una vita breve ma intensa, improntata a valori etici che possono costituire modello per le giovani generazioni".
Maurizio Poggiali era laureando in Ingegneria Aerospaziale all'Università Federico II di Napoli.
Il vincitore è l’ing. Gabriele Capuano, laureato in Ing. Aeronautica alla Sapienza il 25 luglio 2013 con la tesi dal titolo “Indagine sperimentale dell’effetto di generatori di turbolenza sull’aerodinamica di un’ala rettangolare”.
21 novembre 2013

Il nuovo Comitato Executive della AIAA Student BranchCOPERTINA2 SASA (Sapienza Aerospace Student Association) con la partecipazione dei Team di progetto SASA - Sapienza Flight Team (SFT) e Sapienza Space Team (SST) - e dei gruppi di lavoro SASA - "Lenci" ed "Arduino" - presenteranno in via ufficiale l'Associazione, la sua organizzazione, gli obiettivi e le attività in programma per l'a.a. 2013-14.
Al termine delle presentazioni vi saranno le approvazioni dei programmi e delle mozioni presentate e si darà avvio al lavoro delle Commissioni Aeronautica e Spaziale.
Le presentazioni si svolgeranno: 
martedì 12 novembre (Aula del Chiostro) e lunedì 2 dicembre (Aula 1)
dalle 17:30 alle 18:30.
12 novembre 2013

 


13T07118_Meeting_210x297

AIRBUS INCONTRA GLI STUDENTI DI AEROSPAZIALE
Séverine Kaci, employment marketing managerdi AIRBUS, co-leader mondiale nella produzione di
aeromobili, presenterà la società e le prospettive occupazionali agli studenti dei Corsi di studio di Ingegneria Aerospaziale. Parteciperà Giovanna De Gennaro, component loads integrator in AIRBUS presso la sede di Tolosa, laureata in Ingegneria Aerospaziale allaSapienza.

L’evento si svolgerà venerdì 22 novembre in Aula 1 dalle 10:00 alle 12:30.
Al termine degli interventi i rappresentanti di Airbus incontreranno gli studenti per rispondere alle domande e esaminare i curricula presentati da laureati e laureandi.
5 novembre 2013

SIMULINK STUDENT CHALLENGE
MathWorks announces the Simulink Student Challenge to celebrate the talent, creativity, and spirit of students using Simulink. You could win up to $1000 for your original video that shows what you have accomplished using Simulink. Submission deadline: December 10, 2013.
21 ottobre 2013

WOMEN IN AEROSPACE - EUROPE
Venerdì 18 ottobre si svolgerà presso l'aula del Chiostro della Facoltà di Ingegneria civile e industriale della Sapienza, Via Eudossiana 18, un seminario organizzato dalla Sapienza in collaborazione con l'Associazione internazionale Women in Aerospace, che promuove il ruolo e la leadership delle donne nel settore dell'ingegneria aerospaziale (flyer).
11 ottobre 2013

SASA STUDENexT
Organizzato dalla SASA (Sapienza Aerospace Student Association) e dal CAD di Ingegneria Aerospaziale, il prossimo 21 ottobre alle ore 17.15 in aula 1, si svolgerà il primo di una serie di incontri tra gli studenti e i neolaureati dei Corsi Magistrali di Aerospaziale inseriti nel mondo del lavoro e della ricerca. Gli incontri si propongono di illustrare e discutere i meccanismi di Job Recruitment nel settore, a livello nazionale ed europeo. Interverranno:
- Piera Carugno, ARAeS -  Life Cycle Analysis Engineer per Trent XWB e Trent 1000-TEN presso Rolls-Royce (brochure RR)
- Daniele Frollani *, PhD candidate presso la University of Southampton
- Valerio Zanetti*, Avionic System Engineer presso AugustaWestland
che esporranno il percorso che li ha portati alla posizione attuale, descriveranno le loro attività e illustreranno le prospettive di lavoro. Si invitano tutti gli studenti a partecipare all'incontro, dove ampio spazio sarà riservato alle domande e alla discussione.
(*) in videoconferenza per motivi logistici
9 ottobre 2013

PER MAURIZIO
Il 2 maggio scorso veniva a mancare il prof. Maurizio di Giacinto. Venerdì 4 ottobre alle 17:00 studenti e professori di Aerospaziale giocheranno insieme unapartita di calciotto (invito), un modo speciale per ricordare chi degli studenti è stato professore e amico. Prima dell’evento “sportivo”, alunni e colleghi ricorderanno il prof. Di Giacinto.
Studenti e professori sono invitati a partecipare.
29 settembre 2013

Il team della Sapienza al secondo posto nella global competition dello Space Apps Challenge
Il team misto della Sapienza, che ha partecipato con i membri della SASA - Sapienza Aerospace Student Association alla competizione locale dello Space Apps Challenge, si è qualificato secondo nella categoria Deployable Geenhouse, dove sono stati presentati 87 progetti provenienti da tutto il mondo. A novembre il team parteciperà in rappresentanza dell'Italia al lancio del MAVEN - Mars Atmosphere and Volatile Evolution Mission al Kennedy Space Center, Florida.
3 luglio 2013

L'Associazione Maurizio Poggiali ha istituito la settima edizione del Premio di laurea Maurizio Poggiali in Ingegneria aerospaziale e astronautica (bando). Lo scopo del premio è quello di incentivare e riconoscere l’impegno scientifico ed universitario nel settore dell’ingegneria aerospaziale e astronautica, nonché di ricordare il compianto Capitano dell'A.M. Maurizio Poggiali, navigatore di Tornado, istruttore sperimentatore di sistemi avionici e laureando in ingegneria aerospaziale presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", deceduto l'8-8-1997. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 30 settembre 2013.
3 luglio 2013

Il team della Sapienza al primo posto nella fase nazionale della Space Apps Challenge. L'International Space Apps Challenge, evento focalizzato sull'esplorazione spaziale e organizzato in 50 location in tutto il mondo - con Roma e la Sapienza le uniche tappe italiane - ha visto protagonisti gli studenti della nostra Facoltà e della SASA - Sapienza Aerospace Student Association. Gli studenti, associati ad un team misto di colleghi provenienti dall'università di Tor Vergata, dottorandi e specialisti del settore hanno presentato un progetto basato su una serra ripiegabile e gonfiabile dedicata al suolo di Marte. Il progetto si è classificato primo su 17 proposte e partecipa alla seconda fase dell'evento, il global challenge. Guarda il video
alt
4 giugno 2013

MS THESES INTERNSHIPS IN COMBUSTION SCIENCE
The Clean Combustion Research Center (CCRC) at King Abdullah University of Science and Technology (KAUST) has internship projects available in the areas of experimental and numerical combustion and thermal fluid systems (flyer).
CCRC Visiting Student Fellowships are available to support participating students. Students interested in applying should contact Prof. Fabrizio Bisetti ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) at KAUST and Prof. Mauro Valorani ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) at La Sapienza University. More information at http://www.kaust.edu.sa and http://ccrc.kaust.edu.sa

Premio di Studio dell’Associazione Arma Aeronautica, Aviatori d’Italia
Il premio di Studio di 500 euro, intitolato al MOVM Ten. Pil. Giannino Ancillotto, è rivolto a ad un diplomato o laureato da non più di tre anni in possesso di diploma, laurea, per una tesi si diploma, laurea, dottorato o master in discipline aeronautiche, aerospaziali, aeromediche. La scadenza per la presentazione delle domande è il 14 settembre 2013.
7 maggio 2013

pegasusAIRBUS - PEGASUS airbusINTERNATIONAL INTERNSHIP PROGRAM - Second Campaign
 
 
Airbus in collaborazione con la rete universitaria Pegasus propone agli studenti delle Università appartenenti al network 50 International Internship retribuite, della durata di 6 mesi, da svolgere presso le sedi europee della società. A ciascuna delle sedi universitarie del consorzio, Airbus ha chiesto 5 nominativi di candidati che parteciperanno alla fase finale della selezione, gestita dalla stessa Airbus.
l CAD di Ingegneria Aerospaziale bandisce pertanto una procedura di selezione per l’individuazione dei 5 studenti che saranno proposti ad Airbus dalla Sapienza (bando). Consultare il bando per le informazioni su programma, requisiti richiesti e processo di selezione. La scadenza per la presentazione delle domande via e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. è fissata alle ore 24 di mercoledì 26 giugno 2013 .
17 giugno 2013

Volo_AcrobaticoGli studenti di aerospaziale incontrano le Frecce Tricolori
Sapienza Aerospace Student Association
organizza la conferenza "Il volo acrobatico", che si terrà lunedì 3 giugno alle ore 14:30 presso l’aula del chiostro (via Eudossiana,18). Interverrà Maurizio de Rinaldis comandante della Pattuglia Acrobatica Nazionale dal 2001 al 2003 per presentare il modello organizzativo e gli aspetti tecnici salienti del programma acrobatico della PAN. (locandina)
27 maggio 2013

Sapienza_in_voloSapienza in volo
Sapienza Aerospace Student Association
invita all'evento "Sapienza in volo" che si terrà domenica 2 Giugno dalle ore 9:30 alle 18:00 presso l’aviosuperficie Arma a Nettuno. Interverranno piloti, giornalisti ed ex-alunni di Ingegneria aerospaziale della Sapienza; temi di discussione saranno gli sviluppi tecnologici nel settore e, attraverso le esperienze dei laureati, le prospettive di ingresso nel mondo del lavoro. Sarà possibile vivere il “battesimo del volo” con i velivoli VDS dell’Aeroclub “Volere & Volare”. Programma dettagliato e locandina dell'evento.
27 maggio 2013

Mercoledì 22 maggio alle ore 14 il Sapienza Flight Team racconterà la sua partecipazione al contest Design, Build and Fly 2013 dello scorso aprile in Arizona, che ha visto il team presentarsi al via con il secondo miglior progetto (punteggio report 95.45, primo posto 96!).
Interverrà il prof. G. De Matteis
La presentazione si svolgerà nell’aula 7 di via Eudossiana 18,  prima della conferenza SASA "Automazione in Aviazione" (flyer)
Per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
19 maggio 2013

La Sapienza Aerospace Student Association (SASA) invita gli studenti e i professori alla conferenza Automazione in aviazione: minaccia o risorsa? che si terrà mercoledì 22 Maggio alle ore 15:00 in aula 7 (Via Eudossiana,18). La conferenza tratterà il tema dell'automazione nell'aviazione dai i punti di vista del pilota e dell’ingegnere. Interverranno il C.te Antonio Chialastri e l’ing. Gerardo De Maria.
16 maggio 2013

Nell'ambito del corso di dottorato in tecnologia aeronautica e spaziale, il Prof. Vigor Yang del Georgia Institute of Technology, terrà un minicorso sulle instabilità di combustione nei sistemi propulsivi. Il corso è costituito di 4 lezioni che si svolgeranno nelle mattine del 14-15 maggio (9.30-14) presso l'aula didattica della palazzina E (Costruzioni aerospaziali) del dipartimento di ingegneria meccanica e aerospaziale (locandina)
10 maggio 2013

EFFETTUATO CON SUCCESSO IL SECONDO LANCIO DI VEGA
alt
Alle 4:06 Italiane del 7 maggio il vettore europeo VEGA è decollato dalla base di Kourou per immettere su differenti orbite due satelliti  commerciali per l'osservazione della Terra. La missione si è svolta in modo regolare, confermando la posizione raggiunta dall’Italia nella progettazione, realizzazione e gestione di sistemi di sofisticata tecnologia.
L’evento avviene a pochi giorni dalla scomparsa di Maurizio Di Giacinto, professore di Propulsione spaziale, che ha fornito al progetto importanti contributi scientifici. A lui è stato idealmente dedicato questo lancio da numerosi laureati in Ingegneria Aerospaziale alla Sapienza, oggi responsabili di molte delle attività nella base di Kourou e presso ELV e Avio a Colleferro.

Di_Giacinto

 

 

L'amico e collega prof. Maurizio Di Giacinto
si è spento oggi con serenità tra l'affetto dei suoi cari.

2 maggio 2013


alt

SciTech 2014 - Student Paper Competition
Earn Cash. Gain Experience. Get Recognition. Call for Papers is now open!
Abstract Submission Deadline: 5 June 2013. Manuscript Deadline: 12 December 2013
Participate in the Student Paper Competition at SciTech 2014 and get a taste of what working in the aerospace profession is really like. Develop your presentation skills. Build your resume. And make professional contacts before you even step out into the real working world.

Il Sapienza Flight Team si è classificato al13° posto nell’edizione 2012/13 della DBF Competition. La squadra ha sviluppato un progetto di ottimo livello e, anche se non tutto è andato per il verso giusto nella fase finale della gara, ha dimostrato di poter competere per le prime posizioni. Leggi i risultati.

 

COMPLIMENTI ALLA SQUADRA!
29 aprile 2013

 



Sapienza Fly Team
 
Design Build & Fly 2013 (Tucson, Arizona)
E’ iniziata a Tucson in Arizona la fase dei fly-off per l’edizione 2013 della Cessna/Raytheon/AIAA Design, Build and Flight Competition.
Il Sapienza Flight Team è secondo su 81 squadre nella sequenza di volo, grazie al punteggio ottenuto con il report tecnico (highest report score goes first)
18 aprile 2013
 

MATLAB and Simulink Student Design Challenge

 

MathWorks announces the MATLAB and Simulink Student Design Challenge to celebrate the talent, creativity, and spirit of students using MATLAB and Simulink. You could win up to $500 for your original video that shows what you’ve accomplished using MATLAB, Simulink, or any of our other products. Submission deadline May 28, 2013.

Sonnensystem_200INTERNSHIP ON MODEL PAYLOADS FOR SPACE SCIENCE MISSIONS
The German Aerospace Center (DLR) – Institute of Space System in Bremen, Germany, is looking for a space enthusiastic and motivated student with very good research skills, who wants to do a 6-month internship (info) within the System Analysis for Space Segments department.
The project is about improving the link amongst space science objectives, scientific model payloads and their interdependencies with the space (service) system. The ongoing research aims to perform a more efficient preparation of Concurrent Engineering studies (i.e. active and iterative design workshops with all domains working together simultaneously) for future science mission proposals and analyses.
28 marzo 2013

 


INTERNATIONAL SPACE APPS CHALLENGE

 

Sponsorizzata dalla NASA, organizzata dall’Agenzia Spaziale Europea e dall’Ambasciata degli Stati Uniti in collaborazione con L’Università di Roma La Sapienza, quest’anno l’International Space Apps Challenge, avrà luogo alla facoltà di Ingegneria della Sapienza il 20 e 21 Aprile. Questa iniziativa è rivolta agli studenti di ingegneria e scienze, ma anche ai semplici appassionati di defaultscienza e spazio di tutto il mondo e avrà luogo simultaneamente in 75 città e 41 paesi in tutto il mondo.

 

La International Space Apps Challenge ha come scopo quello di creare soluzioni open-source ai problemi posti dall’esplorazione spaziale e ai temi legati al miglioramento della vita sulla terra. Durante l’evento si formeranno gruppi di lavoro che avranno accesso a dati pubblici per proporre le loro soluzioni.

 

Oltre 50 challenges sono state proposte nel  link: http://2013.spaceappschallenge.org/challenges/ .

 

Gli studenti interessati possono iscriversi nel sito web: http://2013.spaceappschallenge.org/account/login/?next=/register/rome/.

 

Maggiori informazioni sono disponibili nel sito http://spaceappschallenge.org/locations/rome/

 

26 marzo 2013

E' stato organizzato un ciclo di tre seminari sul tema:
LA STORIA DELLO SPAZIO ITALIANO ED I PROGRAMMI SPAZIALI EUROPEI
- Jean-Jacques DORDAIN, Direttore Generale ESA venerdì 22 marzo 2013 aula1, ore 14:00 - 16:30
- Giorgio Di Bernardo, Giornalista scientifico di Airpresse venerdì 19 APRILE 2013 aula chiostro, ore 10:30-13:00
- Giovanni Caprara, Giornalista scientifico del Corriere della Sera martedì 7 maggio 2013 aula chiostro, ore 10:30-13:00
La partecipazione ai 3 seminari sarà riconosciuta con 1cfu in AAF
(saranno prese le firme in entrata e in uscita).

12 marzo 2013

 


Tesi di laurea presso EADS Astrium (Friedrichshafen)
E' disponibile una tesi di laurea sul controllo del puntamento fine del sistema di tracking laser
satellite-to -satellite della missione GRACE Follow On. Gli studenti interessati sono pregati di contattare il prof. Iess. Qualora arrivassero ad Astrium più richietse, verrà selezionato il candidato con il curriculum migliore e più appropriato all'argomento della tesi. Ulteriori informazioni: link
 
 

 

 
 
 
 

Open positions for Ph.D. students at the Advanced Autonomous Multiple Spacecraft (ADAMUS) laboratory, Rensselaer Polytechnic Institute (RPI), Troy, NY, USA
The ADAMUS laboratory at RPI is seeking candidates to work on different research topics in space systems guidance, navigation, and control. The envisioned Ph. D. students must hold a M. Sc. in Aerospace Engineering or equivalent degree, must have a very good knowledge of English, and show a strong commitment and motivation towards theoretical and applied research. The available projects are sponsored by the Air Force Office of Scientific Research (AFOSR), the Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA), and National Aeronautics and Space Administration (NASA). For more details, please, visit http://www.riccardobevilacqua.com/ and http://afosr-yip.riccardobevilacqua.com/ Interested applicants should contact Dr. Riccardo Bevilacqua at Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. and visit http://admissions.rpi.edu/graduate/
Rensselaer, founded in 1824, is the oldest technological University in the English speaking world.

Mimprendo Italia è un’iniziativa promossa dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria e dalla Conferenza dei MimprendoItalia_Locandina_WEB_77_x_150Collegi di Merito c he prevede una competizione formativa nazionale tra team multidisciplinari di studenti e laureati impegnati a svilupp are reali progetti innovativi proposti da imprenditori in diverse città universitarie italiane (flyer).
 
Gli studenti e laureati interessati possono consultare i progetti e candidarsi attraverso il sito www.mimprendoitalia.it. Per candidarsi è richiesta la registrazione online entro il 13 aprile 2013.
Sarà premiato il team che si distinguerà per qualità e capacità innovative con un premio di € 10.000,00. Saranno inoltre attribuite due menzioni speciali di € 5.000,00 ciascuna ai team che si distingueranno per particolare innovatività e creatività delle soluzioni proposte.

Summer School Alpbach 2013 - Scuola estiva di alta specializzazione in Astrofisica
Dal 1975 la FFG (Österreichische Forschungsförderungsgesellschaft – Agenzia Austriaca per la Promozione della Ricerca), in collaborazione con l’ESA, organizza una scuola di specializzazione estiva su tematiche inerenti la ricerca spaziale e l’esplorazione planetaria: la Summer School Alpbach.
La scuola si rivolge a laureandi, neolaureati e giovani ricercatori selezionati, provenienti da tutti gli Stati membri dell’Unione Europea, e ha lo scopo di affrontare e approfondire argomenti specifici, che variano di anno in anno, per insegnare ai corsisti come è strutturata una missione spaziale. Corsi e workshop sono tenuti da esperti e docenti noti a livello europeo.
Negli ultimi anni l’Agenzia Spaziale Italiana ha partecipato nominando un proprio rappresentante nel Comitato Scientifico della scuola e conferendo borse di studio ai candidati italiani più meritevoli. Le borseASI sono state destinate alla copertura della sola tassa d’iscrizione.
L'edizione 2013 della scuola (flyer), che si svolgerà dal 16 al 25  luglio, avrà per argomento: "Space Weather: Science, Missions and Systems".
L'ASI ha messo a disposizione, previa procedura selettiva, tre borse di studio destinate a tre candidati italiani meritevoli per la copertura della tassa di iscrizione. Il termine di presentazione delle domande scade il 31 marzo 2013. Per ulteriori informazioni sulla Summer School Alpbach 2013, è possibile consultare il sito istituzionale della scuola: www.summerschoolalpbach.at.
12 marzo 2013

Purdue_300_x_253Sono bandite due borse di mobilità studenti verso Paesi extra-unione Europea – Università WEST LA FAYETTE INDIANA – STATI UNITI. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 12:00 del 23 marzo 2013. (leggi il bando).
Conferimento borse di mobilità.
agg.to 26 marzo 2013

DOUBLE DEGREE AT ISAE
 
Students interested to apply to the double degree at ISAE must fill in an on-line application.
 
The deadline is March 15th, 2013.
 
Once the student submits the on-line application, he will receive a pdf file. This form must be checked and signed by the exchange coordinator (prof. G. Romano: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) and then sent back by April 26th, 2013 with all the required documents.
 
WARNING : ENSICA 's course catalog is being updated. Students are asked to wait before completing the learning agreement. The link can be given on request once available. Links to SUPAERO2nd and 3rd graduate programs are available.
 
Accommodation: On SUPAERO's campus, the number of rooms for foreign students is limited to 50. Only 7% of the demands will be satisfied. To find  accommodation outside SUPAERO's campus, students must visit the Université de Toulouse website.
 
For more information on the French-Italian network for the attainment of the jointly-recognized title read the section on International Exchange Programs.
febbraio 2013

CVA Summer School - XIV edizione La Communauté des Villes Ariane (CVA), organizzazione che raccoglie Poster_CVA_Summerschool_2013_A4_150_x_211le città sede delle attività spaziali Europee, organizza anche quest’anno la CVA Summer School che in questa occasione si terrà presso l’Università di Helbronn (Germania) dal 20 luglio al 14 agosto. Le attività previste per quest’anno verteranno sul tema Future energy source for spacepropulsion.
http://www.cva-summerschool.de/

Indicativamente sono ammessi a partecipare i 40 migliori studenti dei corsi di Ingegneria Aerospaziale delle università Europee e saranno disponibili 3 posti per quegli studenti della Sapienza che a Giugno 2013 avranno praticamente concluso gli esami del terzo anno.
Negli ultimi anni l’elaborato prodotto dagli studenti della Sapienza durante le attività della CVA Summer School  ha costituito la base per la stesura della tesi triennale e presentato un’ottima occasione di studio e lavoro in un ambiente internazionale.
L’ammissione avverrà sulla base di una selezione operata da CVA. In supporto a questa iniziativa il Consiglio d’Area Didattica Aerospaziale provvederà ad effettuare una preselezione dei candidati, stilando una graduatoria di merito; qualora si liberassero dei posti, oltre ai 3 previsti dal Bando, sarà  cura della Commissione segnalare gli idonei presenti in graduatoria.
La scadenza della domanda di selezione è il 26 Aprile 2013
Gli studenti interessati sono quindi invitati ad inviare i documenti necessari seguendo lo schema qui allegato: Domanda di preselezione
agg.to 25 febbraio 2013

SASA_logoLa SASA è lieta di invitarvi al seminario MSC_logo
organizzato con MSC.software, che si terrà il 13 marzo presso l'aula del chiostro SPV dalle 14 alle 16.30 (flyer). L'evento mostrerà, attraverso la presentazione di casi applicativi, come avvicinarsi agli strumenti CAE ed utilizzarli nell'ambito universitario. Si presenteranno, inoltre, i dettagli del futuro "I SASA-MSC.software
Simulation Contest".
22 febbraio 2013

Il gruppo sportivo di Ingegneria Aerospaziale parteciperà per la terza edizione consecutiva agli Europei sportivi di Ingegneria Aerospaziale (EAG 2013) che si terranno a Tolosa dal 28 al 31 marzo 2013. Si svolgeranno competizioni di calcio, basket, pallavolo, handball, ping-pong, judo, corsa, badmington e cheerleading. Il costo del torneo (comprensivo di vitto, alloggio, assicurazione e iscrizione al torneo) è di 40 euro al quale andrà aggiunto il costo del biglietto aereo. E’ possibile iscriversi tramite il modulo. Per maggiori informazioni rivolgersi a Dario De Angelis ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

Corso di Tecnologia delle costruzioni aerospaziali (3° anno BAER)
Il corso di Tecnologia delle costruzioni aerospaziali, che non è stato erogato nell'a.a. 2010/11, viene riproposto al 1° semestre dell'a.a. 2011/12.
L'insegnamento potrà essere inserito tra quelli a scelta libera (12 CFU) PER GLI STUDENTI DI BAER CHE NELL'A.A. 2011-12 SARANNO ISCRITTI AL TERZO ANNO (immatricolati nell'a.a. 2009/10), previa modifica del piano di studio.
I termini per la ripresentazione del piano saranno - come sempre - riportati nella sezione pertinente del sito (Piani di studio) e nelle News.
Raccomandiamo di consultare il Regolamento didattico (sezione Info) relativo all'anno di immatricolazione per le informazioni ufficiali sul percorso formativo.

2013 IAF EMERGING SPACE LEADERS GRANT PROGRAMME
The International Astronautical Federation has opened the applications for the Emerging Space Leaders Grant Programme, that provides opportunities for students and young professionals to participate in the 64th International Astronautical Congress (IAC) scheduled to take place inBeijing, China from 23 to 27 September 2013. Students and Young Professionals between the ages of 21 and 35 on 1 January 2013 with space-related career interests are encouraged to apply for the programme. Application Deadline: 1 February 2013 15:00 Paris Time / UTC + 1:00.

INTERNSHIP IN THE DLR ADVANCED STUDY GROUP
DLR is looking for motivated students who want to pass an internship in the DLR Advanced Study Group (ASG) for 6 month (flyer). The Advanced Study Group (ASG) is a ‘Think Tank’ working since 2011 within the German Aerospace Center (DLR) – Institute of Space Systems (Bremen, Germany), which encompasses the creation, evaluation and development of advanced and visionary space technology concepts. Application due date: January 27th 2013. Start: April 1st 2013.

Call for papers 9th Pegasus-AIAA Student Conference
Il consorzio Pegasus delle Università Aerospaziali europee organizza presso il Politecnico di Milano dal 3 al 5 Aprile 2013 una Student Conference. Sono invitati a partecipare, presentando una memoria, gli studenti dei Corsi di studio Magistrali in Ingegneria Aeronautica, Ingegneria Spaziale e Ingegneria Astronautica della Sapienza che per quella data avranno completato o saranno prossimi a concludere il lavoro di tesi (bando).
Gli interessati dovranno presentare via email copia in formato pdf del lavoro (o bozza preliminare del lavoro) e la domanda di partecipazione entro il 21 gennaio 2012 all’attenzione del prof. Franco Mastroddi ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ). Il paper (massimo due autori) sarà basato interamente o in parte sul lavoro di tesi. Il format del paper sarà pubblicato su questo sito.
I tre paper migliori, selezionati da una commissione nominata dal CAD di Ingegneria Aerospaziale, saranno presentati alla Pegasus Student Conference.
Gli autori del miglior paper europeo saranno poi invitati a esporre il proprio lavoro alla AIAA Aerospace Sciences Meeting & Exhibition che si svolgerà negli Stati Uniti nel mese di gennaio 2014. Per la presentazione all’AIAA Aerospace Sciences Meeting & Exhibition è richiesto il conseguimento della Laurea Magistrale. Per informazioni contattare il prof. Mastroddi.

ALLA SAPIENZA LA 6° EDIZIONE DELLA GTOC
Un team congiunto Sapienza/Politecnico di Torino ha vinto la sesta edizione della Global Trajectory Optimization Competition (GTOC), organizzata quest'anno da JPL/NASA. La competizione coinvolge Centri di Ricerca, Agenzie Spaziali, Società ed Università di tutto il mondo e consiste nel proporre una possibile soluzione per un problema complesso di meccanica del volo spaziale, il cui ottimo globale si situa all'interno uno spazio di ricerca enormemente ampio. Il problema proposto quest'anno richiedeva un tour delle quattro lune galileane di Giove, assicurando la più ampia copertura della superficie delle stesse. Per la Sapienza in campo i dottorandi Alessandro Zavoli e Alessandro Longo, il laureando Stefano Federici, guidati dal prof. Guido Colasurdo. Al secondo posto L'Advanced Concept Team dell'Agenzia Spaziale Europea, guidato da Dario Izzo, laureato in Ingegneria Aerospaziale alla Sapienza.

LE MAREE DI TITANO RIVELANO UN OCEANO DI ACQUA SOTTO LA SUPERFICIE GHIACCIATA

I dati della sonda Cassini hanno permesso al gruppo di ricercatori italiani e americani dell’esperimento di radioscienza di rivelare la presenza di uno strato di acqua liquida sotto la superficie ghiacciata di Titano, il principale satellite di Saturno. La scoperta è stata possibile osservando le deformazioni cui è soggetto Titano lungo la sua orbita intorno a Saturno. Se Titano avesse una struttura interna interamente rigida, l’attrazione gravitazionale di Saturno causerebbe rigonfiamenti – chiamati maree solide – non superiori a 1 metro di altezza. I dati di Cassini mostrano invece che tali deformazioni raggiungono un’altezza di 10 metri, una chiara indicazione che Titano non è costituito interamente di materiale solido come ghiaccio e rocce. Questa ricerca, pubblicata nell’ultimo numero della rivista Science, è stata condotta da un gruppo di ricercatori italiani e americani guidato da Luciano Iess, del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale dell’Università “La Sapienza” di Roma, con la collaborazione di Marco Ducci e Paolo Racioppa (Sapienza) e di Paolo Tortora (Università di Bologna).

News

Percorsi di Eccellenza a.a. 2022-2023
22/11/2022

Il Bando (in italiano e in inglese) è disponibile [ ... ]

Doppio diploma in campo Aerospaziale tra Sapienza e Georgia Institute of Technology
22/11/2022

Si pubblica la graduatoria: verbale della Commissi [ ... ]

Assegnazioni dei laboratori a.a. 2022-23
18/11/2022

  Il file qui sotto riporta le assegnazioni per  [ ... ]

Seminario "Simulation Technology for Acoustic Analysis"
17/11/2022

Mercoledi 23 novembre dalle ore 11:00 alle ore 14: [ ... ]