CAD Ingegneria Aerospaziale - Aerospce Engineering - UNIPO DEBUG

Studenti › Archivio

Archivio avvisi 2015

 

Selezionato Il team STRATONAV per volare su BEXUS 22

STRATONAV_REXUS_BEXUS

Un gruppo di studenti del Dipartimento di Ingegneria meccanica e aerospaziale della Sapienza – Università di Roma e della Facoltà di Ingegneria Aerospaziale dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, è stato selezionato per partecipare con l’esperimento "STRATONAV" (Stratospherical Navigation) al volo stratosferico di BEXUS 22.


L’esperimento è nato nell’ambito del concorsoREXUS/BEXUS, bandito dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e destinato a tutte le università europee. Il programma ogni anno permette ai gruppi di studenti selezionati di ideare, progettare e costruire un esperimento scientifico da installare all’interno del pallone stratosferico BEXUS. Il programma è nato in cooperazione tra l’agenzia spaziale tedesca DLR e quella svedese SNSB.

REXUS_BEXUS_Logo

L'attività ed il progetto sono nati e saranno sviluppati all'interno del laboratorio "s5lab" di Sistemi e Sorveglianza Spaziale della Sapienza, con la partecipazione degli studenti dell’insegnamento di Impianti aeronautici nel corso di Laurea in Ingegneria aerospaziale.


all.to: articolo esteso

30 dicembre 2015

Elezioni dei rappresentanti degli studenti nel CAD di Ingegneria aerospaziale

Sono in corso le elezioni delle rappresentanze studentesche nei Consigli d'Area Didattici della Facoltà che si svolgeranno fino a venerdì 4 dicembre 2015 presso le sedi indicate al link

Le votazioni hanno luogo nei giorni:

mercoledì 2 dicembre dalle ore 8.30 alle ore 19.00

giovedì 3 dicembre dalle ore 8.300 alle ore 19.00

venerdì 4 dicembre dalle ore 8.300 alle ore 14.00

Nel nostro CAD i rappresentanti hanno un ruolo di rilievo: partecipano alla Giunta del Consiglio d'area, alle commissioni e all'Osservatorio sulla Didattica. Non ultimo sono responsabili della stesura del rapporto di riesame nella parte che riguarda gli studenti.

E’ quindi importante una larga partecipazione al voto.

2 dicembre 2015

Call for papers 12th Pegasus-AIAA Student Conference April 20-22, 2016,
Escuela Técnica
Superior de Ingeniería del Diseño Universitat Politècnica de València
(Valencia, Spain)

Lo scopo della conferenza è quello di fornire un forum per gli studenti Pegasus (ovvero,studenti iscritti ad un corso di laurea di istituzioni affiliate al Consorzio Pegasus) e studenti membri delle Sezioni europee di AIAA di presentare documenti tecnici in un concorso pubblico in cui verranno premiati i primi tre classificati. L'obiettivo fondamentale della conferenza è quello di fornire agli studenti di ingegneria aerospaziale un'esperienza formativa che li prepara per il loro futuro. Gli studenti frequentano e presentare il lavoro tecnico come accadrebbe in un evento professionale. Inoltre, stabiliscono relazioni internazionali con i loro coetanei, e affinano le loro capacità di comunicazione. Il loro lavoro, sia scritta che orale, viene valutato dai membri professionali di PEGAUSUS in qualità di commissari, con l'intento primario di fornire un feedback sostanziale sulla qualità del loro lavoro.
Tutti gli studenti Pegasus o membri studente delle sezioni europee del AIAA sono invitati a partecipare alla conferenza. Alla competizione possono essere presentati lavori fatti nell’ambito della laurea Magistrale. Contributi relativi all’attività di dottorato non sono idonei a competere per premi o premi in denaro. Questa tipologia di contributi può essere presentata solo in vista di ottenere una recensione scientifica utile a migliorare il lavoro presentato.
Il contributo presentato alla conferenza deve essere originale, non già pubblicato o presentato altrove.
L’autore può essere solo lo studente.
 
Tutti gli studenti laureati alle Lauree Magistrali di Sapienza dopo Aprile 2015 hanno diritto a partecipare. Gli interessati devono inviare tutti i documenti richiesti (articolo scientifico e modulo di domanda (scaricabile cliccando su questo link)) prima del 6 Febbraio 2016 all’attenzione del referente PEGASUS di Sapienza (prof. Mauro Valorani ).
 
La 12° Pegasus-AIAA Student Conference si terrà presso la Escuela Técnica Superior de Ingeniería del Diseño, Universitat Politècnica de València, Valencia, Spagna, il 20-22 aprile 2016. Per ulteriori informazioni, consultare il sito PEGASUS.

Ulteriori dettagli si trovano nella Call che può essere scaricata a questo link

23 novembre 2015

SIOI - ROMA 24 Novembre 2015 ore 17.00 - Piazza San Marco 51
SIOI in collaborazione con Ambasciata Stati Uniti in Italia, NASA e ASI presenta:
Women and Science
NASA.Newman
24 novembre 2015
Il 18 novembre si svolgerà presso la Facoltà di Ingegneria civile e industriale una
GIORNATA SULLA DIDATTICA dal titolo
IL DOCENTE PLURALE: INSEGNARE IN RELAZIONE.

Saranno affrontati i temi della didattica con i quali si confrontano -talvolta con fatica e difficoltà - i docenti e le strutture nell'università italiana:
  • il rapporto tra ricerca e didattica nella formazione e nella carriera dei docenti
  • la relazione tra qualità della didattica e qualità degli studenti
  • la funzione della ricerca valutativa per il miglioramento della didattica
  • i processi di qualificazione del sistema didattico e la revisione degli approcci adempitivi (AVA)
  • la crisi del modello di didattica espositiva e i modi di valutazione dei risultati dell’apprendimento
  • l’innovazione delle pratiche e dei modelli di buona didattica.

18nov2015

 

La giornata è pensata come un primo momento di discussione in Facoltà, rivolto all'Ateneo e alla comunità accademica nazionale, per immaginare un docente plurale in relazione con la comunità dei docenti e degli studenti, e parte di un sistema della formazione che lo sostenga nel proprio lavoro.

E’ prevista la presenza del Magnifico Rettore, prof. Eugenio Gaudio, e un contributo del Pro Rettore per il Diritto allo Studio e la Qualità Didattica, prof. Tiziana Pascucci, sui progetti e le iniziative per l'innovazione della didattica alla Sapienza.

locandina

16 novembre 2015
RR
 
Rolls-Royce plc, Career Opportunities Event
 
Mercoledì 28 Ottobre presso l’aula 1 della Facoltà ICI (via Eudossiana, 18) si svolgerà un Career Opportunities Event organizzato da Rolls-Royce plc in collaborazione con il CAD di Ingegneria aerospaziale (flyer). L’evento sara’ suddiviso in due parti: · 17.30-18.15: Rolls-Royce Corporate presentation e Career Opportunities per Graduate Programme e Internship · 18.15-19.00: CV Workshop e Application process Workshop – “hints and tips” per completare un’application di successo L’evento e’ aperto a tutti ma si consiglia fortemente di consultare i requisiti minimi di application sul sito: http://www.rolls-royce.com/careers/ Rolls-Royce is known the world over for delivering excellence, creating high-performance, integrated power solutions for use on land, at sea and in the air. We’re currently looking for outstanding young talents to join our Internship and Graduate Development Programmes. Come and join us to know more about it!
23 ottobre 2015
Charles_Duke
Gli studenti di Ingegneria aerospaziale della Sapienza incontrano Charles Moss Duke, l'ex astronauta della NASA, pilota della missione Apollo 16.
"Charlie Duke" ha scritto una pagina storica per le missioni di esplorazione della Luna: nel 1972 rimase sulla superficie lunare per oltre 70 ore.
Il seminario si svolgerà giovedì 29 ottobre ore 12:30 aula 38 della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale. Per saperne di più: http://www.charlieduke.net/
15 ottobre 2015
Logo_SpaceUpRome
La Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma “La Sapienza” ospiterà,dal 24 al 25 ottobre 2015, l’evento SpaceUp Rome, organizzato in Italia per la prima volta.

SpaceUp è una “non-conferenza” (un-conference), vale a dire un meeting in cui il contenuto delle sessioni è influenzato e creato dai partecipanti durante l’inizio e il corso dell'evento. Quindi, non vi sono spettatori ma solo partecipanti.

Lo scopo di SpaceUp Rome, che riunirà coloro che amano lo spazio (dal semplice appassionato all’esperto), è di condividere idee innovative eavviare proficue collaborazioni. E’ quindi un evento per tutti, che da a tutti la possibilità di esprimersi.

La prima esperienza di questo particolare tipo di incontro su temi spaziali risale al 2010, con la prima edizione di SpaceUP tenutasi a San Diego in California.

Da allora si sono susseguite varie edizioni in tutto il mondo fino a giungere all’edizione di quest’anno.

Per partecipare occorre registrarsi sul sito ufficiale della manifestazione, dove sono presenti anche ulteriori informazioni pratiche (vedere link in basso).

SpaceUP Rome, ospitato dall’Università “La Sapienza”, ha tra i suoi partner e contributori numerosi soggetti operanti nel settore aerospaziale tra cui figurano l’Agenzia Spaziale Italiana e l’ESA.
Sito ufficiale di SpaceUp Rome http://www.spaceuprome2015.it/
Procedure di registrazione http://www.spaceuprome2015.it/register/
29 settembre 2015

locandina


 

 

Il Sapienza Flight Team apre le iscrizioniper la partecipazionealla ventesima edizione della famosacompetizione internazionale organizzata dalla Cessna e Raytheon Missile Systems.

Per informazioni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

29 settembre 2015
STUDENTI SAPIENZA
 
VINCONO IL PRIMO PREMIO SPACE APPS NASA 2015
Vincitori del Galactic Impact giovani romani con un progetto per gli agricoltori
spaceapps2015-1

Un gruppo di studenti dell’Università “La Sapienza” si è aggiudicato il primo posto globale nella competizione NASA international Space Apps Challenge edizione 2015, tenuta dal 10 al 12 aprile in diverse città del mondo. Il team è formato da nove studenti, cinque dei quali sono iscritti a Ingegneria aerospaziale, tre sono della Facoltà I3S e uno dell’Istituto Enzo Ferrari.

spaceapps2015-2 spaceapps2015-3

La quarta edizione del concorso ha coinvolto le squadre partecipanti nello sviluppo di piattaforme, applicazioni mobile, software e hardware in grado di fornire soluzioni semplici ma efficaci ad alcune tra le più diffuse e sentite sfide mondiali nei settori Earth, Outer Space, Humans and Robotics.

Tra i finalisti, il giovane team italiano e il suo progetto “CROPP”, sono stati selezionati quali vincitori globali nella categoria “Galactic Impact”.

“CROPP” (Colture Risks Observation and Prevention Platform) è un’applicazione semplice e user-friendly, progettata per aiutare gli agricoltori nel monitoraggio dei propri raccolti. Il sistema raccoglie dati su differenti livelli e fornisce all’utente informazioni pratiche su possibili rischi e minacce alle coltivazioni.
Il monitoraggio dei terreni agricoli offerto dall'innovativa app include anche sensori locali per misurazioni a breve distanza, mentre immagini ottiche e radar, ottenute con i satelliti, sono sfruttate per studiare l’evoluzione di fenomeni potenzialmente rischiosi a livello macroscopico. I rilevamenti sono confrontati con le condizioni ambientali di riferimento, così da conoscere l’evoluzione di una eventuale malattia e prevenirne i disastrosi effetti.

L’attenzione non si limita ai semplici rischi atmosferici: il team di studenti ha infatti scelto di concentrarsi anche sui rischi derivanti da insetti e parassiti delle colture. Un insieme di sensori in grado di misurare temperatura, piogge, umidità del terreno e verificare la presenza di eventuali insetti è unito ad un attuatore in grado di allontanare i parassiti; il tutto assemblato in un apparecchio low-cost ed eco-sostenibile chiamato DMC, capace di inviare i segnali ad un centro raccolta dati, facilmente consultabile da una app per smartphone e da un sito web.

Un progetto intelligente e dall’impatto potenzialmente rilevantissimo, portato avanti con entusiasmo e dedizione da quella che è la bandiera di una generazione giovane, appassionata ma già esperta e matura.

Per saperne di più
Sito web del Concorso: https://2015.spaceappschallenge.org/
Sito web del Progetto CROPP: http://cropp.herokuapp.com/
Pagina FB del team CROPP:https://www.facebook.com/CROPP.SpaceApps?ref=bookmarks

19 maggio 2015
Ciclo di seminari INgegneria INcontra
Ingegneria Incontra è un breve ciclo di incontri aperti al pubblico scanditi da conferenze scientifiche divulgative, su temi d’attualità legati alla ricerca che svolgiamo in Facoltà. Rappresenta l’occasione per aprire la nostra sede agli scientificamente curiosi di ogni età, e incontrare, attraverso le parole di alcuni membri della nostra comunità scientifica, temi dell’ingegneria che vanno dai più tradizionali, l’ingegneria e i terremoti, ai più insoliti, quali i ragni che respirano sott’acqua, passando dalle dimensioni siderali a quelle molecolari. I relatori sono docenti della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale. (locandina)
17 marzo 2015
LE NOVITA' DEL 2015 PER
L'ISCRIZIONE A INGEGNERIA AEROSPAZIALE

 

L’immatricolazione
Gli studenti che desiderano immatricolarsi al corso di studio di Ingegneria aerospaziale devono sostenere una prova di ammissione organizzata dal CISIA che per l’anno 2015 si svolgerà il 3 settembre, con modalità identiche a livello nazionale.

La prova di ammissione, chiamata Test cartaceo o Test in presenza (TiP), integra l’esame di diploma di istruzione media superiore, senza sostituirsi ad esso, e non privilegia gli studenti provenienti da alcun tipo particolare di scuola. La prova permette di formulare una graduatoria degli aspiranti basata sulle loro attitudini a intraprendere con successo gli studi di ingegneria.

 

Il numero programmato
Ingegneria aerospaziale è un corso di studio a numero programmato, e la prova è quindi selettiva nel senso che può procedere con l’immatricolazione solo chi ha ottenuto un risultato uguale o superiore ad un valore minimo, per un numero di posti non superiore a quelli disponibili.
Il numero di accessi al corso di studio è limitato per garantire che l’attitudine allo studio degli studenti in ingresso sia adeguata ai requisiti sulla formazione aerospaziale, un settore tra i più complessi e avanzati tecnologicamente, e permetta di arrivare alla Laurea nei tempi previsti. Il numero programmato consente di organizzare al meglio le risorse necessarie ad accogliere e seguire tutti gli studenti del corso.

 

La prova di ingresso
La prova consiste nel rispondere, secondo precise cadenze temporali, ad una serie assegnata di quesiti suddivisi per aree tematiche, selezionando le risposte esatte tra le cinque proposte per ogni quesito. Il fatto inevitabile che di anno in anno i quesiti possano presentare una maggiore o minore difficoltà, è neutralizzato dal sistema di attribuzione del punteggio che, assegnando il massimo alla media dei primi dieci migliori risultati per ciascuna area tematica, esprime il punteggio (generalmente in centesimi, talvolta in millesimi) come dato relativo.
 
Cosa fare per iscriversi al test e immatricolarsi
Tutte le informazioni sulle modalità di immatricolazione sono riportate nel bando di ammissione che sarà pubblicato sui siti istituzionali della Sapienza in occasione della manifestazione Porte aperte alla Sapienza (6-8 luglio 2015).
 
 
Come prepararsi
Sul sito del CISIA si entra nella sezione Allenati dove è possibile, dopo la registrazione, allenarsi gratuitamente con una simulazione semplificata nel numero di domande e nel tempo a disposizione del test.
Nella stessa sezione è inoltre disponibile un manuale con un test CISIA di Ingegneria completo delle soluzioni ai quesiti e corredato dai commenti e dalle spiegazioni dei docenti che preparano il test.
 
 
Già superato un test CISIA on-line (TOLC-I)?
Gli studenti che hanno sostenuto il test on-line in ingegneria (TOLC-I) nel 2015 con un voto pari o superiore a 10/40 potranno immatricolarsi a Ingegneria aerospaziale solo se vi saranno dei posti liberi dopo le iscrizioni degli studenti che hanno superato il test TiP. Per avere la migliore opportunità di ingresso è quindi necessario sostenere il test del 3 settembre.
12 giugno 2015
L'Associazione Maurizio Poggiali ha istituito la decima edizione del Premio di laurea Maurizio Poggiali in Ingegneria aerospaziale e astronautica (bando). Lo scopo del premio è quello di incentivare e riconoscere l’impegno scientifico ed universitario nel settore dell’ingegneria aerospaziale e astronautica, nonché di ricordare il compianto Capitano dell'A.M. Maurizio Poggiali, navigatore di Tornado, istruttore sperimentatore di sistemi avionici e laureando in ingegneria aerospaziale presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", deceduto l'8-8-1997.
La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31 ottobre 2015.
6 agosto 2015
premio_innovazionePremio Innovazione Finmeccanica per i Giovani

Finmeccanica organizza il Premio Innovazione per i Giovani, un contest sull'elaborazione di idee innovative con riferimento a 4 ambiti di ricerca:
- CyberSecurity,
- Sistemi autonomi,
- 3D printing,
- Bassa osservabilità
Il contest consiste nell'ideazione di un breve progetto innovativo con riferimento ad alcuni temi proposti da Finmeccanica, articolati in vari spunti di riflessione tra i quali ciascun partecipante potrà scegliere di sviluppare quelli più in linea con i suoi interessi e con le conoscenze acquisite nel corso degli studi accademici.
Oltre ad essere chiamati a riflettere su temi di rilievo, con stimoli provenienti proprio da alcuni dei mentori in Finmeccanica, i giovani partecipanti avranno l'opportunità di essere inseriti in tirocinio formativo o di vincere dei riconoscimenti economici che verranno consegnati ad ottobre presso la cerimonia ad Expo allestita in occasione del Premio Innovazione rivolto ai dipendenti del Gruppo.
Le fasi di iscrizione, raccolta informazioni, elaborazione e deposito del progetto si svolgono tutte attraverso il website www.premioinnovazionefinmeccanica.com
I contributi depositati ENTRO IL 15 SETTEMBRE saranno oggetto di valutazione da parte di una giuria
composta da professionisti del Gruppo Finmeccanica e tra di essi verranno premiati 3 progetti per la
categoria Laureandi/Neolaureati e 3 progetti per la categoria Dottorandi.

10 luglio 2015
Proiezione Apollo 13 al Chiostro
In occasione del 40-ennale di Apollo Soyuz, SASA - Sapienza Aerospace Student Association ha il piacere di invitarvi alla proiezione del film "Apollo 13" che si terrà giovedì 23 luglio alle ore 20.30 nel Chiostro della facoltà di Ingegneria "San Pietro in Vincoli", via Eudossiana 18.

L'ingresso sarà gratuito e l'evento è aperto a tutti.

Si inizierà con la presentazione del film e cenni storici/tecnici da parte di Paolo D'Angelo (FBIS), giornalista e storico esperto di Spazio. Successivamente alla proiezione è previsto un dibatto sul tema.

20 luglio 2015

Locandina_Seminario_Flight_Dyn_ESOC_smallSASA - Sapienza Aerospace Student Association presenta un seminario organizzato da BIS- Italia, sezione italiana della British Interplanetary Society, intitolato "Flight Dynamics for Interplanetary Missions at the European Space operation Centre"  che si terrà venerdì 10 Luglio presso la facoltà di Ingegneria a S. Pietro in Vincoli. Il seminario è  in italiano e verte principalmente sulla tematica di controllo missione. Per partecipare è necessaria la prenotazione, i dettagli sulla locandina.
3 luglio 2015

CROPP

Domani 25 giugno in occasione di INgegneria INcontra (Maria Marsella “La mia città vista dallo spazio: i satelliti e la sicurezza degli edifici”) il gruppo CROPP di studenti spaziali che ha vinto il 1° Prize at the Global Space Apps Challenge 2015 by NASA allestisce un banco per  raccogliere fondi e partecipare il 2 settembre al Space X launch from NASA’s Kennedy Space Center in Florida to send a resupply ship to the International Space Station!
24 giugno 2015
Il Sapienza Space Team della SASA - Sapienza Aerospace Student Association è partito alla volta di Burkett, Texas per la CanSat Competition 2015, patrocinata da AIAA - American Institute of Aeronautics and Astronautics, AAS - American Astronautical Society, NASA Goddard e JPL rappresentando l'Italia come unica squadra partecipante. La gara avrà luogo dal 12 al 14 Giugno.
SapienzaSpaceTeam2
Per informazioni ed update visitate la pagina Facebook del SST: www.facebook.com/SASA.SapienzaSpaceTeam
 
11 giugno 2015

Locandina_versione_finale_rev4_stampa

 

Venerdì 26 Giugno ore 16.00 in Piazza San Giovanni in Laterano, 4 - Lectio Magistralis: Dalla terra al cielo Il sogno di volare.

Interverranno: S.E. Mons. Lorenzo Leuzzi e il Gen, Isp. Capo Francesco Langella  con l'Astronauta T. Col. Walter Villadei.

Conduce: Biagio P.A. Ancarola Jr.

 

 

 

25/06/2015


Diapositiva1Il Sapienza Space Team di SASA – Sapienza Aerospace Student Association

offre dei laboratori tematici aperti a tutti gli studenti inerenti le competenze acquisite durante l’esperienza annuale della CanSat Competition (per maggiori informazioni visitare http://sapienzaspaceteam.weebly.com/). Per prenotarsi vi preghiamo di inviare una mail agli indirizzi di riferimento per ogni laboratorio.

 

“System Engineering: L’ingegneria dei requisiti”
Luogo e data Venerdì 29/05 ore 15:30 – 18:00. Facoltà di Ingegneria, San Pietro in Vincoli, Via Eudossiana 18, Aula palazzina E, primo piano. Per prenotazione: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
“Arduino: fondamenti e prime applicazioni 1”
Luogo e data: Mercoledì 27/05 ore 15:30 – 17:00. Facoltà di Ingegneria, San Pietro in Vincoli, Via Eudossiana 18, Aula palazzina E, primo piano.Per prenotazione: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

“Laboratorio di saldatura: un lavoro di precisione!”
Luogo e data Mercoledì 27/05 ore 17:00 – 18:00. Facoltà di Ingegneria, San Pietro in Vincoli, Via Eudossiana 18, Aula palazzina E, primo piano. Per prenotazione: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

“Arduino: fondamenti e prime applicazioni 2”
Luogo e data: Venerdì 29/05 ore 12:00 – 13:30. Facoltà di Ingegneria, San Pietro in Vincoli, Via Eudossiana 18, Aula conferenze presso il dipartimento di Ingegneria Meccanica ed Aerospaziale, primo piano, precedentemente denominato “Meccanica Applicata”, entrata a destra della Biblioteca Boaga. Per prenotazione: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

“Laboratorio Catia V5”
Luogo e data: Venerdì 29/05 ore 10:00 – 12:00. Facoltà di Ingegneria, San Pietro in Vincoli, Via Eudossiana 18, Aula conferenze presso il dipartimento di Ingegneria Meccanica ed Aerospaziale, primo piano, precedentemente denominato “Meccanica Applicata”, entrata a destra della Biblioteca Boaga. Per prenotazione: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
25 maggio 2015
altLA SAPIENZA IN VOLO
Domenica 24 maggio presso l’Aeroclub “Volere & Volare” di Nettuno si svolgerà l’evento “La Sapienza in Volo
Durante la giornata sarà possibile:
-Visitare gli hangar e gli aerei della scuola
- Partecipare al briefing "Muoversi in aria" in preparazione al volo di orientamento
- Fare un volo di orientamento della durata di più di 20 minuti pagando solo il costo della benzina e un piccolo contributo per l'istruttore (i costi oscillano tra i 50 ed i 60 euro). Il numero di prenotazioni massimo per i voli è di 26 e si seguirà l'ordine di iscrizione
- Visitare l'esposizione dei progetti SASA (SFT e SST) pregressi e in corso:
CANSAT 2014 Sapienza Space Team
DBF 2015 Sapienza Flight Team
- Assistere al "Volo dimostrativo SF220BR" UAV progettato e realizzato dal gruppo "SASA-Sapienza Flight Team"per la Student Design/Build/Fly competition 2014/2015 - US - Tucson, AZ
LA GIORNATA È GRATUITA E APERTA A TUTTI.
È possibile organizzarsi autonomamente per il pranzo o usufruire del ristorante, a prezzi vantaggiosi.
Per partecipare è necessario inviare una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , entro e non oltre LE 18:00 DI VENERDÌ 22/05/2015
• Nome Cognome
• Se socio SASA o meno
• Se si vuole volare
• Se si vuole pranzare al ristorante
21 maggio 2015
9 Giugno 2015 - Job Meeting ROMA
Martedì 9 giugno, dalle 9.00 alle 17.00, la Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale ospiterà la XXV edizione di Job Meeting ROMA.
L’ingresso è gratuito. È consigliata la registrazione on line su: www.jobmeeting.it
Job Meeting si rivolge a laureati e laureandi di tutte le aree ingegneristiche.
Nel corso della manifestazione, sarà possibile incontrare aziende italiane e internazionali di vari settori merceologici per acquisire informazioni su opportunità professionali, iter formativi e di carriera, svolgimento di tesi e stage e candidarsi personalmente.
Il programma di Job Meeting ROMA, prevede, inoltre, momenti formativi e servizi di consulenza alla carriera (correzione CV, come affrontare il colloquio di selezione, incontri sulle nuove professioni, ecc.) pensati ad hoc per laureandi e neolaureati e realizzati con il contributo di protagonisti del mondo delle professioni, delle imprese e dell’orientamento.
Per ulteriori informazioni, visualizzare l’elenco aggiornato degli espositori e conoscere il programma delle iniziative previste, visita: www.jobmeeting.it
Manifesto_13_MAGGIOL’EXPO 2015 è un'occasione per riflettere su quanto lo sviluppo delle tecnologie spaziali e le attività satellitari di osservazione della terra possano contribuire al miglioramento della produzione agricola e della disponibilità di cibo per le popolazioni del pianeta

"GROWING FOOD ON A CHANGING PLANET:
HOW SPACE SCIENCE BENEFITS LIFE OF EARTH"

13 Maggio 2015
Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale
Via Eudossiana 18 - 00184 Roma
Aula del Chiostro – ore 14:30 – 17:00

Quanto l'esplorazione dello Spazio potrà contribuire alla crescita dell’agricoltura sostenibile sulla Terra?
Ellen Stofan, Chief Scientist della Nasa, nel corso del suo intervento, metterà in luce come la ricerca spaziale possa migliorare la produzione agricola e incoraggiare l’agricoltura sostenibile. L'evento rappresenta l’opportunità di discutere i progressi fatti nello sviluppo di nuovi metodi di alta tecnologia per affrontare le diverse sfide in agricoltura, sicurezza alimentare e cambiamenti climatici.
PROGRAMMA
Benvenuto delle Autorità Accademiche
Introduzione di Marcello ONOFRI:
Saluto della Regione Lazio
Volker LIEBIG, Director ESA- ESRIN: "Space for Agriculture and Food Security"
Enrico FLAMINI, Coordinatore Scientifico ASI
Contributo delle Industrie Aerospaziali Nazionali: Piero Messidoro (TASI), Marcello Maranesi (e-Geos), Silvio Rossignoli (Aerosekur)
CRAS, il contributo scientifico della Sapienza Aerospaziale
Conferenza di Ellen STOFAN: “GROWING FOOD ON A CHANGING PLANET: HOW SPACE SCIENCE BENEFITS LIFE ON EARTH”
Conclusioni
7 maggio 2015

camera_deputati

Il giorno 21 Maggio p.v. ore 16.30 (Camera dei Deputati-Via Campo Marzio 74-75, ROMA) il Comandante Antonio Chialastri presenterà i contenuti del suo 4° libro dedicato alla tematica dello Human Factor ( locandina ). Chi volesse presenziare all'evento, è pregato di inviare una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

5 maggio 2015
 

alt

AF – SUAC International Student Workshop

The International Astronautical Federation (IAF) is pleased to open a call for abstracts for the 2015 IAF-SUAC International Student Workshop. The workshop will be held on Sunday 18 October 2015 at the Israel Institute of Technology- Technion, Asher Institute in Haïfa, Israel.
If you are a student and are interested in participating in the Student Workshop by presenting your abstract paper or interactive poster, please send your presentation before Wednesday 10 June 2015 to Elena Feichtinger at Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
29 aprile 2015

AVVISO_ISSNAF_CAIF-ASI_2015Borse di apprendistato scientifico in USA - Estate 2015

La Fondazione ISSNAF - Italian Scientists and Scholars of North America Foundation, e la CAIF – Cultural Association of Italiana at Fermilab, hanno istituito, grazie alla sponsorizzazione dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), tre (3) borse estive di apprendistato della durata di circa nove settimane negli Stati Uniti, nell’ambito delle scienze e delle tecnologie aerospaziali per gli studenti di laurea magistrale.

Una commissione mista ISSNAF/CAIF-ASI curerà la selezione degli studenti, in base alla presentazione di una domanda di partecipazione da parte del candidato e di una lettera di referenza a firma di un docente/ricercatore che conosca il lavoro dello studente. La lettera dovrà essere spedita direttamente dal docente. La conoscenza della lingua inglese è un requisito richiesto. Ove si renda necessario un colloquio, lo studente sarà contattato al recapito indicato nella scheda di iscrizione, in un colloquio via Skype.

Ai vincitori verrà erogata una Borsa di € 450,00 a settimana a copertura delle spese personali e di vitto. ISSNAF/CAIF provvederanno a coprire le spese di viaggio da e per l’Italia, alloggio, trasporti giornalieri dall’abitazione al luogo di lavoro e una polizza assicurativa richiesta per essere ammessi a lavorare nei centri di ricerca Nord Americani. ISSNAF/CAIF sarà a disposizione per assistere gli studenti con l’organizzazione della loro permanenza negli Stati Uniti.

Le domande di partecipazione e le lettere di referenza vanno inviate entro e non oltre il 30 Aprile 2015 a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e a: c.a. Benedetta Ermini - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
23 Aprile 2015

The_Boston_Consulting_GroupLaSapienzaIncontro con Boston Consulting Group.

BCG è lieta di invitarvi alla presentazione della società che avrà luogo il Mercoledì, 29 aprile alle 10:00 Aula del Chiostro, Facoltà di Ingegneria - Via Eudossiana 18, Università di Roma - Sapienza.

Avrete la possibilità di conoscere meglio BCG, il processo di reclutamento, stage e opportunità di lavoro. In questa occasione potrete anche entrare in contatto con alcuni dei consulenti BCG e ascoltare le loro esperienze.

Si prega di confermare la partecipazione inviando una mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

22 aprile 2015

PosterXVI edizione della CVA Summer School.

Quest’anno le attività della Summer School organizzata dalle City Villes de Ariane, si svolgeranno presso l’ “University of Applied Sciences” a Bremen, Germania, dal 25 luglio al 2 agosto.

Saranno 5 i posti a disposizione per gli studenti del CdS di ingegneria Aerospaziale della Sapienza, che a Giugno 2015 avranno terminato gli esami del terzo anno.

Negli ultimi tre anni di partecipazione della Sapienza alle attività della Summer School l’elaborato prodotto dagli studenti, durante le attività della CVA Summer School, ha costituito la base per la stesura della tesi triennale.

Il termine di presentazione delle domande è il 15 maggio 2015.

Il consiglio d’area didattica aerospaziale provvederà a una preselezione dei candidati, gli studenti interessati potranno inviare i documenti necessari a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Domanda di pre-selezione

10 Aprile 2015
RECENT RESULTS FROM PLANETARY AND EARTH MISSIONS
CHARLES ELACHI

Manifesto_Elachi

Con la collaborazione e il supporto della NASA e dell'Ambasciata USA a Roma l'area Aerospaziale della Sapienza organizza il 14 aprile, ore 10:30 – 13:00, una conferenza di Charles Elachi, Direttore del NASA-JPL. L’evento si svolgerà presso l’aula del Chiostro della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale (flyer).

Charles Elachi, direttore del Jet Propulsion Laboratory, centro responsabile dei più importanti programmi di esplorazione interplanetaria della NASA, illustrerà i programmi in corso, le attività di osservazione della Terra e il ruolo che la tecnologia satellitare potrà svolgere per il miglioramento delle condizioni di vita e produzione del cibo nel nostro pianeta.
La conferenza si chiuderà con la consegna dei Diplomi del Master in "Sistemi di Trasporto Spaziale".

25 marzo 2015
Cessna Aircraft Company/Raytheon Missile Systems
Student Design/Build/Fly Competition

Dal 10 al 12 aprile di svolgerà a Tucson (AZ) la fase finale del DBF 2015.
Segui la gara del Sapienza Flight Team su facebook
2007_logo
7 aprile 2015
Premiazione ottava edizione Premio Maurizio Poggiali
Mercoledì 8 aprile, alle  ore 16,45 presso l’aula piccola del Chiostro di S. Pietro in Vincoli si celebrerà l’ottava edizione del  Premio Maurizio Poggiali per la migliore tesi di laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale, indetto dall’’Associazione Maurizio Poggiali, in collaborazione con l'Università Sapienza di Roma,  con il Patrocinio della Provincia di Roma.
La vincitrice dell’ottava edizione del Premio Maurizio Poggiali per la migliore tesi di laurea in Ingegneria Aerospaziale è l’ing. Piera Carugno, con la tesi (110 e lode) Quantitative infrared measurement for heat flux determination in hypersonic regime.
Al vincitore, i genitori del capitano Maurizio Poggiali consegneranno  l’attestato ed il folder del francobollo emesso alla sua figura da Poste Italiane nel 2007. Maurizio Poggiali era laureando in "Ingegneria Aerospaziale" all'Università Federico II di Napoli, prima della tragica scomparsa.
7 aprile 2015
10 APRILE 2015 OPEN DAY LABORATORI DIMA

La Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale della “Sapienza” – Università di Roma, presenta l’Open day del dipartimento di  Ingegneria Meccanica e Aerospaziale (DIMA) che si terrà il giorno 10 APRILE presso la sede della Facoltà, in via Eudossiana, 18 (fermata Metro Colosseo), nei seguenti orari:
I turno ore 10.00 - 12.00
II turno ore 12.00 - 14.00
III turno ore 15.00 -17.00

Durante la visita si avrà la possibilità di interagire e porre quesiti a professori e studenti su curiosità e dubbi di proprio interesse. La giornata prevede una breve presentazione e la visita ai laboratori di Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale:

· Laboratorio di sistemi energetici
· Laboratorio di misure meccaniche e bioingegneria industriale
· Laboratorio di costruzioni di macchine
· Laboratorio di fluidodinamica
· Laboratorio di impianti e sistemi aerospaziali
· Laboratorio di costruzioni e strutture aerospaziali

Per visitare i laboratori  del dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale prenotarsi a questo indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

2 aprile 2015
Manifesto_ElachiRECENT RESULTS FROM PLANETARY AND EARTH MISSIONS
CHARLES ELACHI

Con la collaborazione e il supporto della NASA e dell'Ambasciata USA a Roma l'area Aerospaziale della Sapienza organizza il 14 aprile, ore 10:30 – 13:00, una conferenza di Charles Elachi, Direttore del NASA-JPL. L’evento si svolgerà presso l’aula del Chiostro della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale (flyer).
Charles Elachi, direttore del Jet Propulsion Laboratory, centro responsabile dei più importanti programmi di esplorazione interplanetaria della NASA, illustrerà i programmi in corso, le attività di osservazione della Terra e il ruolo che la tecnologia satellitare potrà svolgere per il miglioramento delle condizioni di vita e produzione del cibo nel nostro pianeta.
La conferenza si chiuderà con la consegna dei Diplomi del Master in "Sistemi di Trasporto Spaziale".

25 marzo 2015
SpaceApps_Poster_EN_LowRes_1International Space Apps Challenge
11-12 April Worldwide

ls space your passion? Have you ever wanted to participate in a global event? The International Space Apps Challenge is your chance! The event lasts 48 hours (flyer) and is dedicated to creativity and technology. You and your team will use your technical problem solving skills to produce open source solutions to meet global needs.

Register now to attend the Rome event: 2015.spaceappschallenge.org/register

 

 

24 marzo 2015
RR_PosterCareer Opportunities Event Rolls-Royce

Mercoledi’ 8 aprile presso le sale del Chiostro si svolgerà il primo Career Opportunities Event organizzato da Rolls-Royce plc in collaborazione con il Consiglio d’Area di Ingegneria Aerospaziale (locandina).

L’evento sara’ suddiviso in due parti:

· - 12:00 - 13:30, sala grande del Chiostro: RR Corporate presentation, Career Opportunities ed esempi di percorsi professionali  presentati da ex alunni Sapienza.

· - 14:00 – 17:00 sala affreschi del Chiostro: CV Workshop e sessione di colloqui conoscitivi “1 to 1” per posizioni di Internship, Graduate Scheme e Direct Entry.

 

Per motivi organizzativi, e’ obbligatorio prenotarsi tassativamente entro il 31/03/2015 per i colloqui conoscitivi “1 to 1” inviando una mail dall’oggetto “RR Rome Career Opportunities Event” a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,allegando il proprio CV.

Per maggiori informazioni sulle career opportunities di Rolls-Royce, consultare il sito internet: http://www.rolls-royce.com/careers/ .

22 marzo 2015
INgegneria INcontra
Il primo seminario dal titolo
"Dal Sole a Sedna: una passeggiata nel sistema solare e uno sguardo più in là"
sarà tenuto dal prof. L. Iess
IESS_25marzo15
si svolgerà il 25 Marzo 2015, 19:30 - 20:30
Aula 1 - Facoltà di Ingegneria
17 marzo 2015

GTOC7GTOC7 Workshop


Venerdì 6 Marzo presso la sala del Chiostro si svolgerà l’evento conclusivo della 7° edizione della Global Trajectory Optimization Competition, organizzata dalla Sapienza congiuntamente al Politecnico di Torino.
A partire dalle ore 9,00 rappresentanti delle squadre partecipanti presenteranno la soluzione proposta illustrando le tecniche usate per ottenerla.
Il Workshop terminerà con la consegna del trofeo alla squadra vincitrice, l’Outer Planet Mission Analysis Group del Jet Propulsion Laboratory (JPL) di Pasadena.

5 marzo 2015
BORSA DI STUDIO DELLA SOCIETA’ ATLANTIA
La società “Atlantia SpA” ha espresso la volontà di donare alla Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale la somma di 5.000 euro (al lordo delle trattenute di legge), finalizzata a promuovere attività di studio nel campo dell’ingegneria, attraverso l’erogazione di n. 1  borsa di studio riservata a studenti iscritti (in modalità full-time) per l’a.a. 2014/2015, al 2° anno di una serie di Corsi di laurea magistrale erogati dalla Facoltà che include MAER e MSAR.
Il relativo bando e la domanda di partecipazione sono pubblicati anche sul sito web della Facoltà e la scadenza è prevista per il giorno 24/03/2015.
4 marzo 2015
Airbus selects the 100 teams for Round Two of the Fly Your Ideas global student challenge
Congratulations to the two talented teams of Sapienza, Master Course in Aeronautical Engineering, selected for Round 2 of Airbus #FlyYourIdeas 2015! They join 100 teams from around the world selected to work with Airbus experts to develop their innovative ideas for the future of aviation. We can’t wait to find out more about their projects. Congratulations to Team Hot Wings and Team SASA – fingers crossed that we’ll see you make it to the Final!
25 febbraio 2015
Lo studio su Encelado coordinato dal prof. Luciano Iess, docente nel corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Spaziale e Astronautica, figura tra le scoperte scientifiche Top 10 dell'anno 2014 del quotidiano La Repubblica e tra le Top 25 della rivista Science News.
Gli oceani di Enceladoencelado
Se cerchiamo tracce di vita nel Sistema Solare, dovremmo andare a guardare su Encelado, una delle lune di Saturno. Sfruttando i dati della missione Cassini, un gruppo internazionale coordinato daLuciano Iess dell'Università "La Sapienza" di Roma, ha scoperto la presenza di una vasta riserva d’acqua sotto il polo sud di questo piccolo satellite di 250 km di raggio. Questo enorme lago sotterraneo (circa 45 volte il lago di Garda) è a contatto con un fondale roccioso, dove potrebbero avvenire complesse reazioni chimiche di grande interesse per l’esobiologia. "E’ certamente possibile", ha ricordato Iess, "che in quell'oceano nascosto possa esistere un ambiente potenzialmente favorevole alla vita".
29 gennaio 2015
Premio AIAA a un laureato della Sapienza in Ingegneria aeronautica Gabriele FABBI, laureato magistrale in Ingegneria Aeronautica nell’a.a. 2012/13, già vincitore nell’Aprile 2014 della 10° edizione della competizione europea Pegasus Student Conference con un lavoro, basato sulla tesi di Laurea, dal titolo Theoretical and Numerical Approaches for Impact Load Identification on an Aerospace Structure Correlation with Experimental Data ha presentato il miglior paper nella Master category alla AIAA International Student Paper Conference che si è tenuta il 6 gennaio scorso a Kissimmee, Florida.
A Gabriele Fabbi vanno le più vive congratulazioni dei docenti del Consiglio d’Area Didattica in Ingegneria Aerospaziale.

 

13 gennaio 2015
Premio Maurizio Poggiali VII edizione
Il vincitore della settima edizione del Premio Maurizio Poggiali per la migliore tesi di laurea magistrale/specialistica nel settore dell’Ingegneria Aerospaziale, indetto dall’Associazione Maurizio Poggiali, in collaborazione con l'Università Sapienza di Roma, con il Patrocinio della Provincia di Roma, è l’ing. Piera Carugno, laureata in Ingegneria Aeronautica (punteggio 110 e lode) con la tesi Quantitative infrared measurement for heat flux determination in hypersonic regime.
Data e luogo della premiazione saranno comunicati prossimamente.
28 dicembre 2014
2014-2015 AIAA DESIGN COMPETITIONS
The AIAA Foundation sponsors design competitions every year. These competitions offer a great opportunity for students to participate in a simulated real-world problem, allowing students to gain experience and receive useful and constructive feedback from technical experts who sit on AIAA Technical Committees.
Several of the competitions allow students to do theoretical work and gain real-world insight into the design process. Whether students are designing an aircraft, engine, or space vehicle, they will go through all of the primary design steps involved in determining a solution to a Request for Proposal (RFP). This includes determining a hypothetical solution, testing the hypothesis, evaluating its effectiveness, possibly doing some cost analysis, and finally preparing a report that will be submitted in response to the RFP. These responses are then reviewed by experts in the field who will provide constructive responses to the students.
2014-2015 AIAA design competitions are now listed on the AIAA website.
Design Competitions typically have monetary prizes for winners. Prizes may vary in amount based on the competition type and the funding available. Additionally, first place winners may be invited to make a presentation at an AIAA Forum.
In general, Letters of Intent are due 31 January every year, and proposals are due in June. The exception is the Design/Build/Fly competition. See the DBF website for deadlines.
22 agosto 2014
Borse del Servizio tedesco per lo scambio accademico (DAAD)
per periodi di studio in Germania nell’annualità 2014-2015
Sono aperte le call per studenti della laurea triennale (http://www.daad-italia.it/it/25026/index.html) e magistrale (http://www.daad-italia.it/it/25027/index.html) che intendono trascorrere una parte dei loro studi o delle loro ricerche in Germania. Le borse di studio sono messe a disposizione dal DAAD (Deutscher Akademischer Austauschdienst), ente che si occupa della promozione della mobilità verso la Germania in ambito accademico. Il Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico offre anche borse post-dottorato (http://www.daad-italia.it/it/25028/index.html) per realizzare una ricerca [Link: https://www.daad.de/deutschland/stipendium/datenbank/de/15371-dlr-daad-research-fellowships-current-offers/] presso uno dei 33 istituti dell’agenzia spaziale tedesca (DLR) in Germania.
In quest'ambito è in corso di perfezionamento l’accordo con l’Università di Stoccarda rivolto agli studenti che intendono iscriversi al Master in “Sistemi di Trasporto Spaziale” per l’anno accademico 2014-2015 per lo svolgimento di un training formativo di una settimana presso il DLR.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del DAAD Italia: http://www.daad-italia.it
17 giugno 2014
AEROSPACE EDUCATION AT MOSCOW AVIATION INSTITUTE
Venerdì 27 febbraio, aula del Chiostro – ore 10:00 – 12:30.
Il Moscow Aviation Institute (MAI) è uno dei più importanti atenei per quanto attiene l'aviazione e lo spazio. Per la prima volta, una delegazione del MAI verrà in visita alla nostra Facoltà (locandina). Il prof. V. Shevtsov, vice Rettore per la Ricerca, ed il dr. S. Lutin, Direttore del Dipartimento delle relazioni internazionali presenteranno le principali aree di ricerca e illustreranno i percorsi didattici erogati dal MAI con particolare attenzione alle possibilità di cooperazione didattica, scientifica, e di scambi di studenti e docenti con l'Ateneo e la Facoltà.
25 febbraio 2015
Life and path of an innovative project in France
Martedì 3 febbraio alle ore 16:00 si svolgerà presso l’aula grande del Chiostro il seminario Life and path of an innovative project in France. Organizzato con l’Ambasciata di Francia a Roma l’evento, per il quale è prevista la presenza del Rettore, è una occasione per conoscere il modello e le pratiche francesi in tema di technology transfer e di start-up e per sviluppare contatti con la Francia (locandina).
2 febbraio 2015
11 Febbraio 2015
UN ALTRO PASSO DELL’AVVENTURA ITALIANA NELLO SPAZIO
Aula del Chiostro – ore 12:00 – 16:00
Il prossimo 11 Febbraio dalla base spaziale Europea di Kourou verrà lanciato con il vettore VEGA il veicolo IXV che sperimenterà tecnologie necessarie per il rientro di veicoli spaziali nell’atmosfera dalle orbite alte. ESA's IXV REENTRY VEHICLE MISSION
Per la prima volta l’Europa si realizza un esperimento di Rientro Atmosferico con un Veicolo spaziale avente capacità di manovra aerodinamica. L’Italia è grande protagonista di questo esperimento, con Thales Alenia Space capofila della realizzazione del veicolo IXV, il gruppo Avio responsabile del lanciatore VEGA che per soddisfare i requisiti di missione realizzerà per la prima volta una complessa traiettoria Est-equatoriale, le Università, con Sapienza in prima fila, protagonista di molti studi alla base dell’esperimento.
L’area di Ingegneria Aerospaziale della Sapienza ha organizzato per l’occasione un collegamento con la base di Kourou per seguire in diretta le fasi del lancio e dell’intera missione. Grazie alla presenza nella base di nostri docenti ed ex alunni sarà possibile seguire dal vivo i dettagli della preparazione della missione e l’atmosfera ed emozioni che caratterizzeranno questo nuovo evento dell’Italia spaziale.
28 gennaio 2015
22 Gennaio 2015: Inflight call con l’Astronauta Samantha Cristoforetti
Il 22 gennaio p.v. alle ore 17.30, presso l’Auditorium dell’Agenzia Spaziale Italiana, Via del Politecnico s.n.c., 00133 Roma (Tor Vergata), si svolgerà l’inflight call con l’Astronauta Samantha Cristoforetti partita dal Cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, a bordo del razzo russo Soyuz, in data 23 novembre u.s. per raggiungere la crew dell’equipaggio della missione ISS 42/43.
Per partecipare all'evento far pervenire entro e non oltre martedì 20 Gennaio 2015 la propria domanda per e-mail a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , indicando il proprio nome, cognome, contatti (cell e e-mail), tipo e numero di documento di riconoscimento.
Dato il numero limitato di posti, in caso pervenissero troppe domande, si effettuerà una selezione sulla base  del curriculum accademico.
19 gennaio 2015
IAA Student Conference11th Pegasus - A
The  call for papers for the 11th Pegasus-AIAA Student Conference, which will be held on April 20-22, 2015, at the Ecole de l’Air (Salon-de-Provence, France), is now open.
Any Pegasus Student or student member of the European Sections of AIAA is invited to participate in the conference. Only Masters’ level student papers are accepted for competition. Ph.D. student papers are not eligible to compete for awards or prize money. Their work may be presented for review only.
The work presented should be original, not already published or presented elsewhere.
The official language of the conference is English. All papers must be written and presented in English.
Students graduated at “Sapienza” University of Rome after April 2014 are entitled to participate. 
They should send all required documents (paper title and application form) before February 6, 2015, to the attention of Prof. Mauro Valorani (  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).
The full paper must be sent to Prof. Mauro Valorani before February 20, 2015.

Student application form

Pegasus_AIAA Conference rules
12 gennaio 2015
 

News

Percorsi di Eccellenza a.a. 2022-2023
22/11/2022

Il Bando (in italiano e in inglese) è disponibile [ ... ]

Doppio diploma in campo Aerospaziale tra Sapienza e Georgia Institute of Technology
22/11/2022

Si pubblica la graduatoria: verbale della Commissi [ ... ]

Assegnazioni dei laboratori a.a. 2022-23
18/11/2022

  Il file qui sotto riporta le assegnazioni per  [ ... ]

Seminario "Simulation Technology for Acoustic Analysis"
17/11/2022

Mercoledi 23 novembre dalle ore 11:00 alle ore 14: [ ... ]