CAD Ingegneria Aerospaziale - Aerospce Engineering - UNIPO DEBUG

Abaut

Varie

History


 

s2_200_x_267

History

The long-standing tradition of Sapienza in the field of aerospace education and training dates back to 1926, year of foundation of the Aeronautical Engineering School, which was later to become the School of Aeronautical Engineering, a graduate level institution dedicated to a limited number of engineers.

The rapid expansion of the aeronautical industry soon emphasized the need for a more organic training in the field, dedicated to a far larger audience. This led in 1980 to the creation of the five year Aeronautical Engineering program within Sapienza’s Engineering school. In 1990 a new Space Engineering program was added alongside the Aeronautical program and the curriculum was finally designated as Aerospace Engineering.

In 2000 the University reform led to the replacement of the old five-year program with an initial three-year undergraduate course in Aerospace Engineering, with common subjects between space and aeronautical disciplines, followed by two distinct advanced two-year programs in Aeronautical and Space Engineering.

By 2009 the above three programs were hosted within the newly-formed School of Aeronautical and Space Engineering which, due to a Ministerial directive was, however, in the following year absorbed by the School of Civil and Industrial Engineering where the programs are currently held.

   

Student Representatives

This area is managed independently by the student representatives of the Aerospace Engineering CAD, who are therefore responsible for the posted contents.

 



STUDENT REPRESENTATIVES

 

For the academic year 2016/19 student representatives are:

BAER1

BAER2

BAER3

MSAR

 

We encourage all students to contact us for any need. Useful information and answers to the most frequent requests will be posted on this page.

 


For more information: http://www.facebook.com/groups/CAD.Aerospaziale/

   

INIZIO LEZIONI

There are no translations available.

Le lezioni per  l'anno accademico 2010-2011 avranno inizio il 20/settembre 2010

   

Anticipo esami lauree magistrali

There are no translations available.

Il regolamento universitario , ai sensi dell’art. 28 del Manifesto generale degli studi, permette l’iscrizione a pagamento a singoli corsi universitari (max. 2) finalizzata all’anticipo di esami della Laurea Magistrale. Questa facoltà è riservata a coloro i quali non sono contestualmente iscritti ad una Laurea di I° Livello (Triennale) e, ovviamente, non sono neppure iscritti ad una Laurea Magistrale.

Quindi, gli studenti che non riescono a terminare il loro corso di laurea triennale in tempo utile (fine gennaio per questo A.A.) per immatricolarsi immediatamente alla successiva laurea magistrale possono, una volta ottenuta la laurea di primo livello, usufruire di questa opzione in attesa di iscrizione alla laurea Magistrale per l’A.A. successivo (Consiglio di Amministrazione; delibera 251/09 del 21/12/2009)

La possibilità di sostenere gli esami relativi ai suddetti corsi termina al momento dell’iscrizione ad un qualunque corso di Laurea.

Il costo di iscrizione ai singoli corsi (150 Euro cadauno), qualora sia stata superata la relativa prova di esame, potrà essere portato in detrazione dall’importo della prima rata della successiva immatricolazione ad un corso di laurea Magistrale della Sapienza.

Si sottolinea che:

- il sostenimento dei due esami non dà titolo a chiedere successivamente abbreviazioni (temporali) di corso .

- I due esami devono essere scelti tra gli esami curriculari della Laurea Magistrale nel rispetto delle propedeuticità.

.

 

Modalità

 

- La richiesta preventiva di iscrizione a corsi singoli per anticipo esami della Laurea Magistrale va presentata al Preside di Facoltà entro il 15 Marzo 2010 da tutti coloro che, prevedendo di laurearsi entro l’AA 2009-2010, desiderano usufruire di questa opzione.

- Per la richiesta preventiva si utilizza lo stesso modulo di richiesta al Rettore (Allegato compilando un modulo per ciascun esame richiesto. Su quel modulo, da presentare successivamente alla segreteria didattica, sarà riportata l’approvazione da parte della Facoltà.

   

Page 10 of 12